Beacon Receiver

Lista Prodotti

  • LBRX Ricevitore Beacon in Banda L Stand Alone
  • LBRX19 Ricevitore Beacon in Banda L da rack 19 ì
  • LBRX19-81 Ricevitore Beacon in Banda L da rack 19 ì con 8 ingressi
  • selezionabili
  • CBRX19 Ricevitore Beacon in Banda C da rack 19 ì
  • XBRX19 Ricevitore Beacon in Banda X da rack 19 ì
  • KuBRX19 Ricevitore Beacon in Banda Ku da rack 19 ì
  • KaBRX19 Ricevitore Beacon in Banda Ka da rack 19 ì

Campi di Applicazione

  • Ausilio al sistema di Tracking
  • Segnale di Loop back per verifica dei segnali Up Link (trasmissione).

Descrizione

Il ricevitore di Beacon prodotto da SatService GmbH è considerato uno strumento di misura che inserito nella catena ricevente dell’antenna satellitare, misura il livello di ingresso RF e fornisce questa informazione come segnale di uscita al sistema di controllo o controllore di antenna.
Tramite tale segnale si effettua, con precisione, il puntamento dell’antenna sul satellite di interesse e quindi si avvia un processo di tracking costante.
I ricevitori di Beacon della Sat Service in realtà rendono l’informazione per il tracking al sistema di controllo in tre modi ovvero come segnale analogico, come segnale digitale disponibile su una interfaccia seriale in RS232 e tramite un interfaccia http.
Quando il ricevitore di Beacon viene utilizzato con un controllore di Antenna Sat Service, tutti e tre i segnali sono fruibili e facilmente interfacciabili, con altri controllori, il segnale analogico è compatibile mentre per i segnali in RS 232 e http è necessario sviluppare i relativi Drivers , se non già esistenti.
Ci sono vari modelli di Beacon receiver da rack o stand alone, in configurazione a ingresso singolo o multi porte, e a frequenze in Banda L, C, X, Ku e Ka.
L’applicazione principale di questo ricevitore è nei sistemi di tracking dell’antenna in cui il ricevitore fornisce il livello del segnale di tracciamento al controller step-track dell’antenna. Altre applicazioni possono essere una misura pilota e loop di controllo come i controlli dell’alimentazione in uplink.